Eventi collegati

  • GN'R - Sunrise: 24 Ottobre 2006

Autore Topic: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center  (Letto 9089 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MrSlash

  • Gunner
  • *
  • Credibilità: 1
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #50 il: 25 Ottobre 2006, 11:37:am »
Bhè ogni concerto il pubblico cambia, ed anche questo ne è rimasto soddisfatto. Tutto ok x ora dai!

Offline Zzz

  • Gunner
  • *
  • Credibilità: 13
    • Axl
    • Neutrale
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #51 il: 25 Ottobre 2006, 11:48:am »
ottimo concerto. bene.


in america pochi hanno seguito il tour europeo quindi è giusto che continuino con quella scaletta.
E' anche vero che in America hanno sentito lo stesso tour nel 2002 e si ritrovano con 2 canzoni nuove in più e una in meno (Maddy)

Comunque, non sono sorpreso, però manca sempre meno tempo

Ogeid

  • Visitatore
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #52 il: 25 Ottobre 2006, 11:50:am »
altra review:

http://www.palmbeachpost.com/blogs/content/shared-blogs/palmbeach/streeter/entries/2006/10/guns_n_roses_we.html

October 25, 2006

Guns N' Roses: Welcome to the Awesome

Before we commence to embarrasingly gushing over last night's Guns N' Roses "Chinese Democracy" tour opener at Sunrise's BankAtlantic Center, it is necessary to grant Axl Rose a strict finger-wagging. It is completely inexusable to make your fans wait more than an hour after the last opening act for you to deign to come onstage at 11:20 p.m. Especially since the bulk of your demographic is in their late 20s and early 30s, have jobs and/or families, and are going to be completely wiped out and useless at work this morning because your portion of the show didn't end until 1:30 a.m. So, shame, shame, shame.

However, the show was pretty much the most exciting, gut-pumping, lighter-flicking thing seen so far this year in South Florida. Yes, it's true - long the butt of jokes for his stage shennagins, band line-up shuffling, creative hairdo and long-delayed pet project, frontman Axl Rose and his reconstituted Guns delivered a more than two-hour set that covered most of their older hits and at least one newer number.

The relaxed, friendly and cheerfully profane Rose admitted to being a little worse for wear following some debauched evenings in Miami ("I'd like to know where I was in the wee hours of this morning"), which may have explained his many departures from the stage to allow various bandmembers solos that occassionally slowed the evening down.

But those solos, including a strong guitar jam by former Nine Inch Nails guitarist Robin Finck and an almost Jim Brickman-esque piano piece by longtime keyboardist Dizzy Reed, were mostly started, and they couldn't zap the energy of Capt. Axl and his still-seductive stage snakiness.

The story started strong and mostly stayed that way. After the hideous wait (and there's still no excuse for that) the lights went down on a stage flanked by the letters G N'R in Chinese-like characters. Ominous storm trooper-type music began to play as the restless fans began yelling things like "Come on!" And BOOM!, just like that, the staccato strains of "Welcome To The Jungle" greeted geysers of pyrotechnic flare-ups and the appearance of the strutting Rose, his multi-colored braids tied back behind his head.

"You know where you are?" Rose screamed along with the crowd. "You're in the junnn-gal, bay-BAYY!"

Why, yes we are. Grab that pith helmet and a stun gun and elaborate, my friend.

Rose's voice has always been something of a contridiction - completely comfortable with twisting his pleasant raspiness into a seducticely dangerous shriek. It was in evidence during "Jungle," as well as the intense "You Could Be Mine," "Mr. Brownstone" and "It's So Easy." By the end of the show, he sounded like he'd over-extended himself, but he stopped throwing himself into it, even with the probable hangover pounding on his cornrows.

The band did pretty much everything you'd think they would - the strongest bits included the expert bombast of Wings' "Live And Let Die" (and did you remember how good that thing was?), the welcome whistle of "Patience" and a gleeful "Sweet Child O' Mine."

Oddly, for a tour named "Chinese Democracy," there was very little evidence of the still-unreleased album that lends it its name. Toward the end, before the stomping encore of "Paradise City," Axl and company did the title song, a loud and solid number that invokes the importance of thinking for yourself and not letting them fool ya and what-not. It's OK, although it's no "November Rain." However, it blended seamlessly into the rest of the Guns N' Roses canon, and the modern Guns N'Roses blends seamlessly into the band's legend.

Offline Dun

  • SPECIAL ONE
  • Gunner
  • *
  • Credibilità: 6
    • Slash
    • Pro Reunion
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #53 il: 25 Ottobre 2006, 13:47:pm »
direi  ottimo concerto e per ora nessuna novità come si prevedeva!

Offline Vincent_Sega

  • Gunner
  • *
  • Credibilità: -2
  • Mentre la notte scendeva stellata, stellata....
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #54 il: 25 Ottobre 2006, 14:54:pm »
solita ottima prestazione, non fa più notizia, è nello standard lo show che riescono ad offrire Axl e company.
Nulla di nuovo, e se vogliamo è quasi una piccola notizia. Ma non cambia, non deve cambiare niente, NESSUNA DELUSIONE:
PANTA REI......

Offline shakin_the_cage

  • Gunner
  • *
  • Credibilità: 0
  • It's a long way to the top if you wanna rock'n'rol
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #55 il: 25 Ottobre 2006, 15:05:pm »
Questo fan scrive che lo show ha spaccato di brutto! Li vedeva per la quinta volta  (Las Vegas 01, Minneapolis 02, Fargo 02 e Chicago 02) e dice che questo è stato il migliore show che ho mai visto. La band suonava amalgamata e il pubblico era acceso

Porte aperte alle 7:30pm. Allo stand del merchandising avevano un sacco di roba inclusa una maglia tipo hockey da $100. Lui ha preso una T-shirt con un simbolo giallo sul davanti e le date dietro e un poster. Poi è andato sotto palco quando Bach aveva iniziato.

Baz suonava alla grande, ha fatto 5 nuovi pezzi della sua produzione solista e 5 vecchi pezzi degli Skid Row: 18 and Life, Piece of Me, I Remember You, Monkey Business, e Youth Gone Wild! Ha detto che il suo album uscirà nel 2007.

Sebastian ha finito circa alle 8:40 e i Papa Roach hanno iniziato poco dopo le 9. Hanno suonato con energia intrattenendo bene il pubblico. Hanno aperto con il nuovo singolo, e suonato le loro hits e qualche nuovo pezzo.

I Papa Roach hanno finito alle 10pm ed è iniziata l'attesa per i GN'R. Questo fan dice che non è uno di quelli che mandano a fan culo Axl e la band per queste cose, ma comunque non ritiene bello attendere troppo a lungo in certe condizioni.

Circa alle 11:30 si abbassano le luci e la gente esulta. Inizio classico con i pezzi che sappiamo e la gente impazzita. Poi Axl racconta che la notte prima ha fatto seratona fino alle prime ore del mattino e cavalcato un toro meccanico.

Il fan prosegue raccontando che la gente è impazzita con Sweet child e ha fatto bolgia su You could be mine; riguardo le nuove canzoni dice che sono state accolte non male, ma comunque con meno partecipazione visto che la maggior parte della gente non le aveva mai sentite.

Poi dice che a lui non importa chi c'è alla batteria perché Ferrer fa comunque un ottimo lavoro. Dizzy era in gran forma, riguardo a Pittman questo fan pensa che fosse ubriaco o sotto l'effetto di qualche sostanza, Tommy appariva molto "grungy", Fortus andava alla grande come sempre, Ron Thal aveva una camicia stile Hawaiiano, e Robin il suo look da rocker hippie.

Axl si è cambiato circa 5 volte, vestendosi come visto nel tour europeo. Sebastian  Bach è salito usl palco per My Michelle e ha detto a Ron Thal di togliersi la camicia perché causava interferenze. My Michelle e Nightrain suonate alla grande e tutto il pubblico ha cantato su Patience e November Rain. Paradise City è stata fantastica con la gente impazzita

Secondo questo fan quindi la band è andata alla grande e il pubblico era caldo, come ha notato e commentato lo stesso Axl.
Durante il concerto Rose ha detto che sentiva un certo odore e presumeva fosse qualcosa per scopi medici (#4).

Giudizio finale di questo fan: molto positivo, e invita tutti quelli che possono ad andare ai concerti, ché ne vale la pena

thanks!
 @13



david

  • Visitatore
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #58 il: 25 Ottobre 2006, 16:09:pm »
Stessa scaletta, stessi vestiti di AXL. Che palle!

Offline Rob

  • Gunner
  • *
  • Credibilità: -8
  • "move, move... there's a fuckin' car" 5/6/2006
    • Axl
    • Neutrale
Re: 24/10/2006 - Sunrise, FL - BankAtlantic Center
« Risposta #59 il: 25 Ottobre 2006, 16:14:pm »
Stessa scaletta, stessi vestiti di AXL. Che palle!

che palle invece con questa storia...

ma nel 92 non vi rompevate le palle di vede' Axl sempre in mutande?
Boh...