Il tour dei Guns N’ Roses è troppo ambizioso?  (Letto 1539 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Brandon.

  • Senior
  • *****
  • Street of Illusion
Traduzione Ilaria - Il tour dei Guns N’ Roses è troppo ambizioso?

La band sta riempiendo gli stadi, ma ci sono comunque posti liberi che mostrano quanto sia una sfida mettere in piedi mega tour simili
Ci sono dei segnali che mostrano come la Live Nation Entertainment possa aver sopravvalutato l'Appetito per questo mega tour dei GnR.
Due degli ultimi show hanno venduto poco, con addirittura alcune sezioni degli stadi rimaste chiuse. A Kansas City erano presenti 27.000 fan contro il sold out di Detroit (41.000 presenze).
Il primo dei due show a Chicago e' andato sold out, ma il secondo non è stato altrettanto un successo, e i posti rimasti vuoti sono balzati subito all'occhio.
Le recensioni sono state positive soprattutto per le performance di Detroit e Washington D.C.; è sicuro che questo sarà uno dei top tour dell'anno.
La Live Nation prevede di vendere 1 milione di biglietti, ovvero circa il 90% di quelli disponibili, e punta ai profitti complessivi del tour più che a quelli di ogni singolo show. Su 25 show, 12 sono già sold out o quasi, e la Live Nation si aspetta lo stesso risultato per altri cinque. Il prezzo medio dei biglietti è di $130.
“E' la band che vuole suonare in determinate città”, tra le quali Kansas City, dice la Live. “In genere le città grosse vendono di più”.
A Kansas City, i Guns N’ Roses hanno fatto quasi $3,5 milioni. “Nessuno ci avrebbe creduto di fare sold out a Kansas City,” ha dichiarato Steve Herman della Live Nation. A proposito della seconda data di Chicago ha detto che, insieme alla prima che ha fatto sold out, hanno venduto 71.000 biglietti per un totale di quasi $9 milioni.
I promoter decidono se aggiungere date in base alla richiesta iniziale di biglietti ma le cose possono andare male, dice Gary Bongiovanni, editor di Pollstar. Solo perché 40.000 biglietti si vendono in fretta e ci sono 55.000 fan che li vogliono, non significa che un secondo show venderà bene.
I posti che rimangono vuoti rovinano le cose ai promoter che hanno bisogno di vendere un certo numero di biglietti ogni sera per andare in pari con i grossi ingaggi che pagano agli artisti.
Per massimizzare le vendite, la Live Nation ha organizzato un intero tour negli stadi, anziché combinare concerti negli stadi e concerti nelle arene. Alla fine di aprile hanno aggiunto una seconda data in quattro città: Chicago, Foxborough, East Rutherford e Los Angeles.
La Live Nation stava considerando anche un secondo show a Detroit e San Francisco ma non se ne è fatto nulla, ha detto Mister Saint Laurent, editor di GNRtruth, che dice di aver visto una bozza di itinerario del tour all'inizio di marzo. “La Live Nation è stata forse un po' troppo ambiziosa” ha detto Mister Saint Laurent. “Aggiungere show a Chicago e Boston è stato un grosso errore”. La Live Nation non è dello stesso parere.
Bongiovanni ha dichiarato che la band in giugno ha fatto più di $30 milioni, inclusi i due show alla T-Mobile Arena di Las Vegas. Il tour corrente in Nordamerica è iniziato il 23 giugno. Ed è probabile che un tour internazionale sia in lavorazione.

http://www.wsj.com/articles/is-the-guns-n-roses-summer-stadium-tour-too-ambitious-1467931049

https://www.facebook.com/sexdrugsgnr/posts/1248156368529238



Axlfans

  • Visitatore
farne 2 okkei, ma 3 a chicago sono troppe. insomma, si sono visti per 3 sere la stessa scaletta è normale che al massimo la gente è disposta a farsi due date.




per il resto il tour sembra andare a gonfie vele, i ragazzi sono coinvolti, la mossa di steven era studiata a tavolino per far convergere l'attenzione su di loro quando la morsa si sarebbe abbassata.


così penso sarà con izzy, per poi convergere ad una sera coi 5

Axlfans

  • Visitatore
ah e vabè, prima dell'europa andranno in sud america e in asia. li tirano soldi a badilate facendo anche 30 date nella stessa città

Offline Brandon.

  • Senior
  • *****
  • Street of Illusion
La notizia è che gli incassi sono pari a 30+ milioni fino a giugno, quindi con solo 10 date fatte ahah
considerando che tra queste c'erano le 2 date in Mexico, dove il biglietto per il Pit era solo di 90 dollari, vuol dire che il mese di luglio frutterà 60 milioni  #laugh

è assurdo parlare di scelte sbagliate per il doppio show nella stessa città, ma trovo anche difficile modificare la scaletta per queste date, le uniche da togliere sarebbero le cover e quelle di CD per fare spazio ad altre canzoni di UYI

Poi ci sono i 20-30 minuti di pausa dove suona la band senza di Axl, una cosa necessaria
« Ultima modifica: 09 Luglio 2016, 10:24:am da w.axl.rose »

HeLL_ReViSiTeD

  • Visitatore

Farmer

  • Visitatore
E quindi? Non ho capito. Io tour prosegue con la scelta degli stadi. Nei palazzetti sarebbe stato meglio.. Ma ci sta... Almeno per il primo anno...

Offline Mur

  • Admin
  • Senior
  • ******
Secondo me sono troppe date, ma se lo fanno per i soldi allora ci sta

Offline Brandon.

  • Senior
  • *****
  • Street of Illusion
beh è normale a noi fottesega, ma il discorso era rivolto all' agenzia milionaria che sta pagando il tour dei gnr 
probabilmente è solo una notizia per parlare di qualcosa

Farmer

  • Visitatore
Secondo me sono troppe date, ma se lo fanno per i soldi allora ci sta

Per quello lo fanno. Specie il primo anno. Sfruttano al massimo. Se hanno una buona programmazione se ne usciranno nel 2017 con un disco nuovo registrato durante il tour. Ed allora le vediamo delle altre belle.

Offline Brandon.

  • Senior
  • *****
  • Street of Illusion
Per quello lo fanno. Specie il primo anno. Sfruttano al massimo. Se hanno una buona programmazione se ne usciranno nel 2017 con un disco nuovo registrato durante il tour. Ed allora le vediamo delle altre belle.

Vabè no, è impossibile pensare a un cd quando sei in tour, soprattutto se durerà 2 anni almeno, poi parliamo di axl + guns.
Al limite vuoi dire post 2020 se saranno ancora insieme e vorranno fare musica anzichè incassare i dollari

Offline OGEId

  • Senior
  • *****
  • Gunner
chissà.
magari sta reunion è come quando dopo anni fanno il seguito di un film cult.
e viene fuori una cagata che rovina pure il film cult.
boh.

HeLL_ReViSiTeD

  • Visitatore
Vabbè, ciò che è scritto non lo rovini più, dai.

Farmer

  • Visitatore
Vabè no, è impossibile pensare a un cd quando sei in tour, soprattutto se durerà 2 anni almeno, poi parliamo di axl + guns.
Al limite vuoi dire post 2020 se saranno ancora insieme e vorranno fare musica anzichè incassare i dollari

Dipende chi sei.. Con loro per la storia diresti di no... Ma forse si

Offline F is for Fake

  • Senior
  • *****
  • No retreat baby/No surrender
farne 2 okkei, ma 3 a chicago sono troppe. insomma, si sono visti per 3 sere la stessa scaletta

Ma in genere aggiungono date per persone diverse in base al bacino d'utenza. Non lo fanno mica per i malati che fanno 3 date. Il discorso scaletta e' quasi ininfluente. Lo e' solo gli smanettoni qua dentro che non portano una lira.

i Cure qua dopo 2 sol out hann aggiunto una terza data, semplicemente perche' molti erano rimasti fuori.  e scommetto che le scalette erano simili.
« Ultima modifica: 10 Luglio 2016, 01:16:am da Nadia »

HeLL_ReViSiTeD

  • Visitatore
Ma in genere aggiungono date per persone diverse in base al bacino d'utenza. Non lo fanno mica per i malati che fanno 3 date. Il discorso scaletta e' quasi ininfluente. Lo e' solo gli smanettoni qua dentro che non portano una lira.

i Cure qua dopo 2 sol out hann aggiunto una terza data, semplicemente perche' molti erano rimasti fuori.  e scommetto che le scalette erano simili.
Concordo. Concordo nonostante i cure.

Offline F is for Fake

  • Senior
  • *****
  • No retreat baby/No surrender
Concordo. Concordo nonostante i cure.

uhauhauha suha! #laugh

Offline Eltanque

  • Senior
  • *****
Secondo me i numeri sono buoni. 25 date sono tante, già non mi aspettavo che ne raddoppiassero 4.

Inviato dal mio GT-I8190N utilizzando Tapatalk


Offline axel.nardis

  • Senior
  • *****
  • Gunner
per essere un tour negli stadi con la band originaria va bene, anche se si aspettavano qualcosa in più. Quel qualcosa in più è venuto meno perché Axl ha portato in giro i Guns negli ultimi anni in tutte le salse, e quindi non c'era proprio l'effetto Led Zeppelin. Inoltre molti vedono la realtà dei fatti, ovvero un grassone che canta di merda rispetto a quello che fu. Poi se la vogliamo raccontare diversamente fate pure

Offline F is for Fake

  • Senior
  • *****
  • No retreat baby/No surrender
per essere un tour negli stadi con la band originaria va bene, anche se si aspettavano qualcosa in più. Quel qualcosa in più è venuto meno perché Axl ha portato in giro i Guns negli ultimi anni in tutte le salse, e quindi non c'era proprio l'effetto Led Zeppelin. Inoltre molti vedono la realtà dei fatti, ovvero un grassone che canta di merda rispetto a quello che fu. Poi se la vogliamo raccontare diversamente fate pure

Io concordo. Ma proprio perche' concordo dico che questo tour sta andando meglio di quel che pensavo. Io non c'avrei scommesso un acca su uno stadium tour quasi "dal nulla". Le seconde e terze date aggiunte sono qualcosa "in piu'". Se non fossero state aggiunte non ce ne saremmo accorti.

Offline axel.nardis

  • Senior
  • *****
  • Gunner
Io concordo. Ma proprio perche' concordo dico che questo tour sta andando meglio di quel che pensavo. Io non c'avrei scommesso un acca su uno stadium tour quasi "dal nulla". Le seconde e terze date aggiunte sono qualcosa "in piu'". Se non fossero state aggiunte non ce ne saremmo accorti.

Certo. mettiamoci pure i prezzi non popolari. Se avessero tenuto i prezzi come negli Illsuion (ovviamente aggiornati ad oggi) quando ancora non erano entrati nel mito penso che avrebbero fatto molte persone in più