I supporti fisici

I supporti fisici  (Letto 393 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hangover

  • Senior
  • *****
  • Touched by His noodly appendage.
I supporti fisici
27 Dicembre 2018, 18:52:pm
Come fruite la vostra musica?

Vi siete completamente convertiti allo streaming e agli mp3, oppure usate ancora i supporti fisici?

Io uso entrambe le soluzioni. Spesso ascolto in streaming e poi se mi piace acquisto il disco; più raramente acquisto a scatola chiusa, ma ogni tanto mi capita ancora (lo facevo spesso al liceo, quando investivo tutti i miei pochi soldi in cd).
Ultimament sono particolarmente attratto dai vinili colorati; mi piacciono proprio come oggetto.



Offline Hangover

  • Senior
  • *****
  • Touched by His noodly appendage.
Re:I supporti fisici
27 Dicembre 2018, 18:54:pm
Oggi per esempio mi sono regalato questo.

Un album che mi piace in una bella confezione: vinile trasparente e booklet corposo (e con soluzioni grafiche ben fatte).

Offline èuGenio

  • Senior
  • *****
  • Gunner
Re:I supporti fisici
27 Dicembre 2018, 19:19:pm
Ho poco tempo per sentire musica. Quando devo sentire una canzone vado su youtube.

Offline Faruk

  • Senior
  • *****
  • W YaBB Italia!!!
Re:I supporti fisici
28 Dicembre 2018, 09:55:am
Ho poco tempo per sentire musica. Quando devo sentire una canzone vado su youtube.

Ultimamente anche io ho davvero poco tempo per ascoltare musica. Ad ogni modo quando posso acquisto su supporti fisici, soprattutto cd e cofanetti. Ne ho ancora alcuni sigillati...

Offline Brandon.

  • Senior
  • *****
  • Street of Illusion
Re:I supporti fisici
28 Dicembre 2018, 10:22:am
pirate

Offline Hell

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
28 Dicembre 2018, 14:10:pm
lo streaming (leggi spotify, tidal, ecc.) mi sta sul cazzo, perché devi pagare per una roba che non è tua. quando non paghi più, ti rimane in mano un cazzo di niente. io utilizzo google play music, ma la mia raccolta personale. ho caricato sui loro server circa 6000 brani ed è quello il mio spotify.

poi scarico un po' ( lol), ma compro anche i dischi. spesso usati. ho comprato burnin' the ice dei die haut a 12€ su ebay, l'altro ieri. quando sono stato a brighton, c'era poundland con cd a 1£ e mi sono portato a casa mezzanine dei massive attack, screamadelica dei primal scream e melody a.m. dei royksopp. mi diverto a trovare le occasioni e prendere cd per pochi euri.

l'altro giorno ho scoperto che il cd teenage snuff film di rowland s. howard è tornato introvabile e vale anche 150€  #devozione ne avrò spesi una decina, al massimo, due-tre anni fa.

Offline Moro

  • Senior
  • *****
  • ...I might just go and say hello
Re:I supporti fisici
31 Dicembre 2018, 08:49:am
io compro ancora cd fisici...prima compravo tutto appena usciva, anche di artisti che magari non conoscevo bene e volevo solo provare...ora i dischi che voglio comprare di sicuro aspetto comunque di trovarli in offerta da amazon, ebay, etc., o anche usati (ho comprato roba di catalogo a 1,50 euro), mentre gli artisti che mi incuriosiscono e basta e che prima avrei comprato comunque, ora me li scarico prima, ascolto e se mi piacciono poi compro appena trovo l'offerta.

Offline Marco87

  • Senior
  • *****
  • Pisciasotto
Re:I supporti fisici
31 Dicembre 2018, 08:55:am
io recentemente ho comprato dei vinili di buckethead, autografati e con alcuni gadgets, e di rado ne compro qualcuno. L'ultimo cd che ho comprato è forse Chinese Democracy.

Offline Elan

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
31 Dicembre 2018, 08:55:am
io sto provando apple music
 da una parte è fichissimonavere in un nano secondo la canzone già scaricata e ascoltabile su telefono e computer

dall altro il sapere che comunque nn è tua un po' mi inquieta
però il servizio è pazzesco per come sono io che perdo tutto che sto sempre di corsa

anche perché tutti i cd che ho  nn li sento mai
e tutti i miei dischi 33 e 45 giri li avevo buttati in un impeto di ripulisti

Offline èuGenio

  • Senior
  • *****
  • Gunner
Re:I supporti fisici
31 Dicembre 2018, 10:20:am
Non riguarda solo la musica.
Io l’ho detto anni fa, anche qui, che è tutto studiato per darci l’illusione di “avere robe” senza permetterci di avere ancazzo.
Musica, libri, film.
Tutto bello, tutto digitale, comodo, portatile, perchè sono passati i tempi delle enciclopedie, delle mensoline per i vhs e dei portacd.
Tutta merda.

Offline Marco87

  • Senior
  • *****
  • Pisciasotto
Re:I supporti fisici
31 Dicembre 2018, 10:54:am
Non riguarda solo la musica.
Io l’ho detto anni fa, anche qui, che è tutto studiato per darci l’illusione di “avere robe” senza permetterci di avere ancazzo.
Musica, libri, film.
Tutto bello, tutto digitale, comodo, portatile, perchè sono passati i tempi delle enciclopedie, delle mensoline per i vhs e dei portacd.
Tutta merda.

A mio modo di vedere apple music e simili sono robe per fighetti: capisco che la qualità con youtube sia diversa ma se ho voglia di ascoltare qualcosa e non di comprare il supporto fisico utilizzo i canali gratuiti disponibili per tutti. Abbonarsi ad un servizio a pagamento di libreria musicale è qualcosa che non mi ha mai minimamente tentato: ho visto da chi lo utilizzava già, ho fatto le mie considerazioni, ho capito che non l'avrei mai voluto avere. Certo, sentire la musica su youtube fuori casa consuma parecchia batteria ma basta portarsi il caricabatterie: ormai ci sono prese elettriche ovunque.

Offline Hangover

  • Senior
  • *****
  • Touched by His noodly appendage.
Re:I supporti fisici
01 Gennaio 2019, 23:46:pm
lo streaming (leggi spotify, tidal, ecc.) mi sta sul cazzo, perché devi pagare per una roba che non è tua. quando non paghi più, ti rimane in mano un cazzo di niente.

Hai molta ragione, ma sono servizi più immediati dello scaricamento (anche se per me non sono una vera alternativa: uso sia streaming da telefono/pc che mp3).
Io uso deezer family che costa circa 14 euro al mese e ti permette di avere 6 profili; significa che possono usarlo 6 persone che pagano poco più di 2 euro al mese per avere a disposizione un database di milioni di brani. È una spesa che ci sta.

Offline Elan

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
02 Gennaio 2019, 09:29:am
Hai molta ragione, ma sono servizi più immediati dello scaricamento (anche se per me non sono una vera alternativa: uso sia streaming da telefono/pc che mp3).
Io uso deezer family che costa circa 14 euro al mese e ti permette di avere 6 profili; significa che possono usarlo 6 persone che pagano poco più di 2 euro al mese per avere a disposizione un database di milioni di brani. È una spesa che ci sta.
io pure uso apple music abbonamento familiare
e possono usufruirne 6 persone
pago 14,99 al mese
x me pure ci sta

Offline Hell

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
03 Gennaio 2019, 14:57:pm
Hai molta ragione, ma sono servizi più immediati dello scaricamento (anche se per me non sono una vera alternativa: uso sia streaming da telefono/pc che mp3).
Io uso deezer family che costa circa 14 euro al mese e ti permette di avere 6 profili; significa che possono usarlo 6 persone che pagano poco più di 2 euro al mese per avere a disposizione un database di milioni di brani. È una spesa che ci sta.

non ho detto che non ci sta, né che costi troppo, ma che sono proprio una roba diversa dal supporto fisico. non sono paragonabili.

Offline Elan

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
03 Gennaio 2019, 18:25:pm
non ho detto che non ci sta, né che costi troppo, ma che sono proprio una roba diversa dal supporto fisico. non sono paragonabili.
infatti
è come se pagassi per sentire alla radio la tua canzone preferita
tipo un juke box

va be voi siete giovani manco ve lo ricordate

Offline Mur

  • Admin
  • Senior
  • ******
Re:I supporti fisici
03 Gennaio 2019, 20:38:pm
.

Offline Elan

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
03 Gennaio 2019, 21:07:pm
dai mur😆

Offline èuGenio

  • Senior
  • *****
  • Gunner
Re:I supporti fisici
03 Gennaio 2019, 23:11:pm
Muahmuahmuahmuah

Offline Hell

  • Senior
  • *****
Re:I supporti fisici
04 Gennaio 2019, 00:31:am
è come se pagassi per sentire alla radio la tua canzone preferita
tipo un juke box

no.